Oggi e domani a Biella si parla di "Tessile e Salute"

Quarto appuntamento per il simposio internazionale "Tessile e salute", oggi e domani all’Auditorium della Città Studi di Biella, con un nutrito calendario di interventi di relatori italiani e stranieri.
Gli argomenti trattati durante im meeting, che prende il nome dall’omonima associazione, spaziano dalla nuova direttiva generale europea per la sicurezza dei prodotti, fino ai futuri scenari del tessile, che vedranno le frontiere tra il settore e altri ambiti assottigliarsi sempre più: per esempio, dal mondo delle nanotecnologie e della ricerca aerospaziale potrebbero arrivare input interessanti per la realizzazione di abiti “intelligenti”, alleati del benessere oltre che dell’estetica.
Domattina, in particolare, il programma si suddivide in due sessioni, con altrettanti gruppi di lavoro. Quella contrassegnata dalla lettera “A” si concentra su quattro argomenti: i tessuti in grado di proteggere dai raggi Uv, quelli schermanti che riducono gli effetti negativi delle onde elettromagnetiche, quelli anallergici e i cosiddetti “biologici”. La sessione “B” affronta invece il tema degli additivi chimici contenuti nelle stoffe, analizzando pro e contro. Per ulteriori informazioni, collegarsi al sito www.tessileesalute.it.
a.b.
stats