Oggi l’inaugurazione della boutique Brunello Cucinelli a Roma

Via Borgognona 33 è l’indirizzo della nuova boutique Brunello Cucinelli nella capitale. Lo spazio, di circa 200 metri quadri, è stato avviato in partnership con Massimiliano Sermoneta. Recente l’opening a Tokyo, nel quartiere di Aoyama, mentre nel breve è previsto lo sbarco sulla Madison.
Le sei grandi vetrine del negozio romano si affacciano all’angolo tra via Borgognona e via Bocca di Leone, di fronte allo storico Hotel D’Inghilterra.
Lo store - sviluppato su due piani con una piccola terrazza profumata di gardenie - si presenta come contenitore neutro, realizzato con materiali naturali in tinte chiare e personalizzato da mobili della tradizione umbra, reinterpretati in chiave moderna.
Durante la conferenza stampa per la presentazione della nuova location, Brunello Cucinelli ha colto l’occasione per riflettere su ciò che sta accadendo in questo periodo.
“La ripresa economica e morale - ha detto - passa attraverso il nuovo apprezzamento dei valori dell’uomo, dove il lavoro, finalizzato al bene comune, trascende e sublima la materia”.
Cucinelli ha quindi preso ad esempio due grandi uomini, uno dei nostri tempi e uno del passato: il presidente degli Stati Uniti d’America, Barak Obama e l’imperatore romano Marco Aurelio. “Tra questi due personaggi mi piace immaginare, come in una visione di speranza, qualcosa di simile a un dialogo, virtuale per la storia, ma concreto e tangibile per il futuro del mondo”. e.c.
stats