Olcese, nuovo cda targato Libia

Si rafforza la presenza della Lafico (Lybian Arab Foreign Investment) nel consiglio di amministrazione della Olcese, azienda tessile quotata a Piazza Affari. Nel rinnovo del board, portato da otto a 11 componenti, sono stati nominati anche Hamed El-Houderi e Magmeddin Himali Moktar in rappresentanza dell’azionista libico. La Lafico nel 1999 ha rilevato il 25% della Company of Yarns Olcese (Cyo), a sua volta detentrice del 51,8% del gruppo tessile italiano. L’obiettivo dell’entrata di Lafico in Cyo (per il 75% in mano alla famiglia del presidente di Olcese Paolo Andrea Mettel) era lo sviluppo di strategie in Nord Africa.
l.t.
stats