Olympus Fashion Week: si parte domani con Cole, Bartlett e Varvatos

Kenneth Cole inaugura domattina alle 9 la tornata di sfilate newyorkesi dedicate all'autunno-inverno 2006/2007, prevista fino al 10 compreso. Tra le novità, la decisione di Calvin Klein di cambiare sede del suo show: dopo otto anni ai Milk Studios, la maison sfila sulla 39esima Strada. Dall'Italia arrivano Malo e Diesel.
Entrambi, sia Malo sia Diesel, vanno in scena la mattina di mercoledì 8 febbraio. Fra gli altri nomi made in Europe, spiccano Lacoste (sabato 4), Wunderkind by Wolfgang Joop (giovedì 9), Custo Barcelona (sempre giovedì 9) e Strenesse (venerdì 10). Centro nevralgico delle passerelle, come di consueto il Bryant Park, all'altezza della 42esima Strada.
Tra i protagonisti della kermesse, numerosi "soliti noti": tra questi, Tracy Reese e Diane Von Furstenberg (5 febbraio); Carolina Herrera, Oscar De La Renta e BCBG Max Azria (6 febbraio). Toccherà poi a Nanette Lepore (7 febbraio), Michael Kors e Anna Sui (8 febbraio), Vera Wang (9 febbraio) e Ralph Lauren (10 febbraio), che per la prima volta in 30 anni dovrebbe presentare, in concomitanza con la fashion week femminile, anche il menswear (si parla di 50 uscite tra Polo Ralph Lauren, Purple Label e Black Label). Quanto alla decisione di Calvin Klein di "cambiare casa" - dai Milk Studios a un nuovo spazio, messo in piedi direttamente a casa propria, ossia nel quartier generale dislocato presso la 39esima strada -, secondo la bibbia della moda Women’s Wear Daily rientra in un processo già in atto nel mondo della moda, ossia quello di "personalizzare" sempre più le proprie sfilate.
Calvin Klein, che ha investito per la creazione di questa struttura una cifra - così si vocifera - di 500 mila dollari, battezzerà in questo modo il proprio palcoscenico, costruito ad hoc per la Olympus Fashion Week. La manifestazione si apre in un momento di mercato tutto sommato positivo: in particolare, le forti riduzioni dei prezzi durante la passata stagione natalizia hanno portato il 77% dei dettaglianti, nel mese di dicembre, a superare le stime di vendita previste. Forti soprattutto i dati di Nordstrom, che ha assistito a un balzo del sell out del 10,7%.
Il calendario completo della Olympus Fashion week è disponibile sul sito www.olympusfashionweek.it.
l.n.a.
stats