Orafi lombardi in vetrina a Singapore

Prende il via oggi il mese della gioielleria italiana a Singapore, a cui la Lombardia partecipa con una qualificata selezione di 15 firme, provenienti da Milano (2), Pavia (6) e Varese (7). La Regione che, assieme all’Ice e alla Camera di Commercio (Promos), ha sostenuto finanziariamente l’intervento, sarà presente con rappresentanti dell’Assessorato all’Artigianato: in programma, tra l’altro, una nutrita serie di incontri con esponenti dell’imprenditoria locale, oltre che con i diplomatici italiani.
Il programma prevede due giornate di ‘borsino’, con un confronto diretto tra le aziende e i maggiori compratori di Singapore, una sfilata di grande richiamo ed eventi seguiti poi da un’esposizione delle creazioni lombarde in un centinaio di oreficerie della città, dove rimarranno per tutto il mese.
f.d.s.
stats