Orchestra cresce in Italia

Sono iniziate con successo le prove di Orchestra in Italia. Il marchio francese di abbigliamento, calzature, accessori e cosmetici per bambini dagli 0 ai 14 anni apre uno nuovo monomarca a Milano, a pochi mesi dal primo, avviato ad Alessandria. L’obiettivo è inaugurarne a breve termine una ventina, su tutto il territorio nazionale, in franchising o a gestione diretta, per arrivare a 200 punti vendita complessivi nel giro di due anni.
Nata nel 1995, dopo 10 anni di attività l’azienda conferma un trend di crescita significativo: al 30 settembre 2005 il volume di affari si attestava a 150 milioni di euro, con un incremento del 25% rispetto all'esercizio precedente.
Ogni anno il gruppo francese produce circa 20 milioni di capi di abbigliamento, con oltre 1.700 modelli per ognuna delle due stagioni, e più di 200 proposte di calzature. Le collezioni sono ideate e studiate da Chantal Mestre, cofondatrice dell’azienda insieme al marito Pierre, la mente finanziaria dell’impresa, e vantano più di 130 temi, dall’elegante allo sportivo.
Da giugno 2000 la società è quotata alla Borsa di Parigi, mentre risalgono al 2001 le acquisizioni di marchi quali Dipaki e Babycare.
Orchestra è oggi presente in 44 Paesi in tutto il mondo, attraverso più di 650 tra succursali, attività di franchising o punti vendita multimarca. L’espansione delle rete commerciale monobrand non riguarda, comunque, soltanto l’Italia, ma è prevista su scala mondiale.
Il brand francese propone flagship store in cui le mamme possono effettuare gli acquisti in serenità, anche grazie alle aree gioco, dove i bambini hanno l’opportunità di disegnare o guardare cartoni animati, e alle zone attrezzate per cambiare i neonati.
a.m.
stats