Ore decisive per la Christian Lacroix

La maison Christian Lacroix è appesa a un filo. Alla vigilia della sfilata haute couture autunno-inverno 2009/2010, in calendario domani a Parigi, pare che la società abbia informato i dipendenti di un piano di ristrutturazione, che porterebbe l’organico della fashion house da 124 a 12 unità.
I tagli, secondo quanto riporta il sito americano wwd.com, potrebbero essere evitati qualora emergesse un compratore per la casa di moda in amministrazione controllata (vedi fashionmagazine.it del 3 giugno 2009).
d.p.
stats