Ovs industry avanza all’ombra della Grande Muraglia

Dopo l’approdo a Shanghai nell’ottobre scorso, prosegue l’avanzata di Ovs industry in Cina. La catena del Gruppo Coin ha infatti inaugurato altre cinque location: due a Shanghai e tre rispettivamente a Pechino, Hangzhou e Guangzhou.
Partner dell’operazione è ancora Novo Retail Co., azienda del settore presente nel mercato della Repubblica Popolare con oltre 350 negozi, nati dalla collaborazione con noti marchi internazionali.
I nuovi punti vendita di Hangzhou (MixC Mall), Shanghai (Yu Long Fang e Xijiao Bailian), Guangzhou (China Plaza) e Pechino (Joycity 2) presentano una superficie che va dai 375 ai 775 metri quadrati e offrono una selezione delle collezioni fast fashion di Ovs industry dedicate all’uomo, alla donna e al bambino.
Mattoni a vista, travi in acciaio e arredi dal gusto vintage costituiscono le coordinate del concept architettonico, che sceglie moderni open space e loft metropolitani.
Con le ultime aperture made in China, la presenza del brand oltreconfine si attesta su oltre 70 store.
a.t.
stats