P.D.M. prevede un +84% del fatturato per fine anno

P.D.M. - nota per il marchio di abbigliamento maschile Harmont & Blaine - ha chiuso il primo semestre dell’anno con vendite per 5,66 milioni di euro. La cifra non si discosta molto dai 6,514 milioni dell'intero esercizio 2002, avvalorando le previsioni del management di un turnover 2003 a quota 12 milioni. Nuove aperture in calendario da dicembre.
L’industria di Caivano (Na) è positiva anche sui futuri sviluppi, dal momento che per la primavera/estate 2004 il brand Harmont & Blaine può contare su un portafoglio ordini che supera i 9,7 milioni di euro. Il fatturato del prossimo anno è stimato, infatti, a circa 20 milioni di euro.
L'assemblea dei soci dell’azienda napoletana si appresta a sottoscrivere, a breve, un aumento di capitale da 1,8 milioni di euro fino a un massimo di 3 milioni, finalizzato all'ampliamento dello stabilimento produttivo di Caivano.
Dal 6 dicembre di quest’anno, inoltre, P.D.M. darà il via a una serie di aperture che parte con due spazi in Liguria, uno a Sanremo e uno a Santa Margherita Ligure. A marzo del 2004 sarà poi la volta di Palermo e Porto Cervo. Con l’inaugurazione del punto vendita di Padova, in programma per il prossimo febbraio, ha inizio invece un progetto che prevede l'avvio di 7 boutique in franchising nel Veneto (all’iniziativa parteciperà anche un partner di primario livello, di cui ancora non si conosce il nome).
e.f.
stats