Paco Rabanne: verso il rilancio nella moda con Thilloy

Il 44enne Vincent Thilloy, dal 2001 amministratore delegato della divisione profumi di Paco Rabanne all'interno della spagnola Puig Prestige Beauté, è stato nominato vice presidente della griffe, con responsabilità anche dell'abbigliamento e degli accessori, business congelati negli ultimi due anni. Nel suo curriculum esperienze in Cacharel e Yves Saint Laurent Beauté.
Thilloy potrebbe guidare il brand - fondato nel 1966 dall'omonimo stilista e rilevato da Puig a fine anni Novanta - verso un rilancio, a patto che si trovi uno stilista in grado di coglierne lo spirito ed eventualmente dei validi licenziatari. L'ultimo in ordine di tempo a tentare l'impresa di attualizzare la collezione è stato l'americano Patrick Robinson nel 2005. La moda incide per il 10% sul fatturato del gruppo iberico, che conta nel proprio portfolio anche le linee Nina Ricci e Carolina Herrera.
go
stats