Paniccià nuovo presidente dei giovani Anci

Il managing director della Giano di Torre San Patrizio, Domenico Paniccià, è stato nominato presidente del Gruppo Giovani Imprenditori dell’Industria Calzaturiera, che si è riunito venerdì scorso a Fermo, in occasione della tavola rotonda dal titolo "Talenti Italici, il futuro del made in Italy".
Paniccià, marchigiano, sostituisce l'uscente Daniele Salmaso, mentre Vito Artioli è stato riconfermato ai vertici di Anci. Durante l'incontro, i giovani imprenditori hanno fatto anche il punto sul consumo di calzature, rilevando che dal 2000 presenta un andamento sostanzialmente stabile e, dal 2008, si è tornati ai livelli di inizio decennio.
L’analisi, fornita dall’Ufficio Studi di Anci, segnala nel contempo che il prezzo medio dei prodotti è aumentato, dai circa 35 euro del 2000 ai quasi 40 del 2008. Un altro punto evidenziato (a proposito dei prodotti in pelle) è il prezzo medio per mese, da cui è emerso il crescente peso dei saldi di fine stagione e delle promozioni sul punto vendita.
Tra gli altri argomenti affrontati, gli investimenti in comunicazione e distribuzione e la validità strategica della brand extension.
m.g.
stats