Paolo Lombardi nello staff dirigenziale Grignasco

Entra a fare parte dello staff dirigenziale del Gruppo Grignasco Paolo Lombardi, figlio del presidente Giancarlo. L’azienda registra nei primi cinque mesi 2002 un lieve calo di fatturato (-1%) ma recupera sul mercato interno la diminuzione all’estero. Paolo Lombardi si occuperà della programmazione del processo industriale, in modo da snellire e migliorare il servizio al cliente. Le previsioni del Gruppo sono di riconquistare posizioni negli ultimi mesi dell’anno e addirittura di realizzare un complessivo miglioramento rispetto al 2001, annata chiusa con un fatturato di 89 milioni di euro, in crescita del 6% rispetto al 2000. Nei primi mesi del 2002 il Gruppo Grignasco ha rilevato al 100% le quote della Bugetti by Grignasco, realtà che ha dimostrato grande dinamismo aumentando di circa il 10% il proprio fatturato (pari nel 2001 a 5 milioni di euro) rispetto ai corrispondenti mesi dell’anno precedente. Intanto il Gruppo ha aperto e sta tuttora aprendo uffici a New York, Shanghai e Tokyo per essere più vicino ai mercati e offrire un migliore servizio alla clientela: le vendite all’estero rappresentano oltre il 50% del fatturato totale. Si conferma, infine, il forte impegno nella ricerca, settore in cui è stata investita per il 2002 la somma di 5 milioni di euro.
c.mo.
stats