Paolo Zegna si occuperà di internazionalizzazione in Confindustria

Paolo Zegna farà parte della squadra che il nuovo presidente di Confindustria, Emma Marcegaglia, presenterà ufficialmente domani. All’interno dell’organizzazione che rappresenta, al massimo livello istituzionale, l’industria italiana, il presidente del Gruppo Zegna - leader al mondo nell’abbigliamento maschile di lusso, tra i primi ad aprire nel lontano 1992 la strada della commercializzazione di brand europei nella Repubblica Popolare Cinese - si occuperà di internazionalizzazione.
Paolo Zegna, classe 1956 e una laurea in Scienze Economiche e Sociali all’Università di Ginevra, dal 1989 è membro del Consiglio di Amministrazione di Ermenegildo Zegna Holditalia S.p.A. e dal dicembre 2006 è presidente del gruppo.
Il marchio Ermenegildo Zegna, sinonimo nel mondo di abbigliamento maschile made in Italy, ha realizzato nel 2007 un fatturato di 843,4 milioni di euro, con una quota export pari all’86%.
Attualmente Paolo Zegna, oltre a sedere nel consiglio direttivo di Confindustria, ricopre numerosi incarichi nell’ambito associativo del tessile-abbigliamento-moda, tra cui la carica di presidente di Federazione Sistema Moda Italia.
e.a.
stats