Pappa & Ciccia: piano di aperture

La collezione in piccole taglie, prodotta e distribuita da Romatex, continua l’espansione dei monomarca. Entro il 2003 saranno inaugurati quattro spazi in Lazio, Calabria, Piemonte e in Israele, a Tel Aviv.
I punti vendita saranno progettati da Claudio Nanni, come gli altri cinque negozi Pappa & Ciccia (a Milano, recentemente ristrutturato, Busto Arsizio, Magenta, Varese e Capri) e occuperanno una superficie di un centinaio di metri quadri. Invece la presenza nei multimarca tocca 500 boutique in Italia e 250 all’estero. Tre attualmente gli shop-in-shop, in department store di Taiwan, Shanghai e Atene. In occasione della prossima edizione del salone fiorentino Pitti Immagine Bimbo, la collezione contraddistinta dall’immagine dei due coniglietti presenterà per la prima volta una linea specificamente dedicata al baby, che affiancherà le proposte per bimbi e bimbe fino ai dieci anni. Altri progetti sono in cantiere, ma il titolare Roberto Gallazzi preferisce non sbilanciarsi. Il 45% del giro d’affari, pari a 8 milioni e mezzo di euro (in crescita del 15% rispetto al 2001) è realizzato oltrefrontiera, in particolare in Usa, Spagna, Germania, Giappone, Grecia, Inghilterra, Svizzera e Taiwan.
a.b.
stats