Parigi: dall'America arriva una nuova rassegna

Benché Hortensia de Hutten abbia deciso di mettere fine al salone Le Showroom, la capitale francese non smentisce il proprio dinamismo. Il prossimo autunno segnerà infatti il debutto di una nuova kermesse: dal primo al 4 ottobre, la Galleria Nikki Marquardt di place des Vosges accoglierà la prima edizione parigina della rassegna americana Designers & Agents.
Creata 12 anni fa, Designers & Agents vanta una solida reputazione: unica manifestazione riconosciuta e affiliata al Cfda (Council of Fashion Designers of America), costituisce una vetrina privilegiata per i creativi di talento, capaci di proporre una visione personale, contemporanea e inedita della moda. "Il numero di buyer europei che si recano agli appuntamenti con D&A a New York o a Los Angeles è cresciuto in questi ultimi anni" spiega Barbara Kramer, co-produttrice dell’evento e puntualizza: "Pertanto, i tempi ci sono sembrati maturi per una première nella capitale d'oltralpe".
Per l'occasione sono state accuratamente selezionate 30 griffe americane, cui si aggiungeranno - nel corso delle prossime edizioni - numerosi marchi internazionali, attivi in diverse tipologie di prodotto.
Tra i brand sotto i riflettori a ottobre spiccano Michelle Mason, Society for Rational Dress, Lutz & Patmos, Selima Optique, Strange Invisible Perfumes e Creative Growth for Everybody.
v.t.
stats