Parigi: il prezioso "Coffret de Victoire" per Dior Joaillerie

I nuovi gioielli disegnati da Victoire de Castellane per la collezione Dior Joaillerie sono stati presentati ieri nella sede della maison a Parigi. In un gigantesco cofanetto portagioie con tanto di chiave dorata - non a caso la collezione si chiama "Coffret de Victoire" - facevano bella mostra di sé cinque sensazionali bracciali.
Preziosi costruiti con materie che vengono cercate un po’ ovunque nel mondo. Posizionata sempre al centro della scena, la pietra protagonista – un opale australiano, per esempio, oppure un corallo giapponese, rosso intenso, uno dei più pregiati al mondo – viene contornata da altre pietre per creare paesaggi marini, scene ispirate alla natura con animali come la rana di giada, piuttosto che il pesciolino o il fiore di turchese.
La parte centrale di ogni bracciale può essere staccata a piacimento e dar vita a una magnifica broche. Bellissima anche la serie “La bague”, 26 anelli fatti con altrettante tormaline, l’una diversa dall’altra perché recuperate in anni e anni di ricerche. C’erano anche cinque enormi, preziosissimi anelli che fanno parte della serie “Les incroyables e les merveilleuses” e una serie di piccoli orologi “D de Dior”, in oro bianco o rosa con diamanti per la sera.
l.se.
stats