Parigi: tessuti per l'intimo e il beachwear in scena al Palais des Congrès

Parigi svela in anteprima le tendenze dei tessuti per l’intimo e il mare inverno 2010-2011. Vetrina delle novità è Interfilière Evolution Days, che il prossimo 18 giugno riunirà al Palais des Congrès di Porte de Maillot una quarantina di espositori prevalentemente europei.
L’evento vuole essere una preview sulla più completa offerta di Interfilière, in calendario dal 5 al 7 settembre al Paris Expo di Porte de Versailles. Per lanciare la stagione Evolution Days prevede una sola giornata di lavori: scelta dettata, come riferisce Hélène Genter, project manager della manifestazione, “dalla richiesta dei partecipanti di concentrare il business, al fine di contenere i costi vivi del soggiorno fuori sede”. Un’esigenza di risparmio che l’organizzazione Eurovet terrà in considerazione anche in occasione dell'appuntamento di settembre, che ospiterà 300 imprese da 26 Paesi: “Lavoriamo su un piano di ottimizzazione dei costi rivolto sia agli espositori, sia ai visitatori del prossimo Interfilière – fa sapere Genter -. Sul nostro nuovo sito Internet l’accesso alla rubrica ‘bons plans’ consente di usufruire di riduzioni sui voli e sugli hotel di Parigi”.
Basterà agli operatori scoraggiati dal perdurare della crisi? “Nel difficile momento economico cercheremo innanzitutto di trasmettere dinamismo e positività – dice Hélène Genter -. Il salone è l'occasione buona per nuovi incontri e confronti interessanti. Riteniamo inoltre che la sinergia con le altre fiere della moda che si svolgono in concomitanza a Porte de Versailles (tra cui Mode City e Prêt à Porter Paris) sia una freccia molto importante al nostro arco: potremmo contare su un potenziale di 300mila visitatori”.
Una sinergia che lo scorso settembre era valsa a Interfilière un aumento degli ingressi del 24,8% rispetto all’edizione dell’anno precedente. L’obiettivo, quest’anno, sarà più realisticamente quello di mantenere il numero delle aziende visitatrici, ammette Genter “poiché è prevedibile che ogni singola impresa muoverà meno compratori”. Tra le novità che attendono il pubblico del salone parigino c’è il nuovo forum “Beach Innovation”, interamente dedicato al costume da bagno, con un close up sulle tendenze "forma e materia" dell’estate 2011.
m.b.
stats