Partita la tre giorni parigina di Intersélection

Ha aperto i battenti questa mattina presso il centro espositivo Paris-Nord Villepinte il salone Intersélection, dedicato alla moda per la distribuzione organizzata. Su una superficie di 32 mila metri quadri, 350 realtà provenienti da 19 Paesi propongono prêt-à-porter uomo, donna, bambino, accessori e collezioni "Bio & Etica".
Un’offerta completa, in linea con le ultime tendenze, che comprende il riassortimento della stagione in corso e le novità per la prossima.
Tre i principali filoni su cui si focalizza l’edizione attuale della rassegna che termina mercoledì: la corrente “Bio & Etica”, ossia le linee e i prodotti sostenibili ed equo-solidali, a cui viene riservato uno specifico spazio all’ingresso dell’esposizione, la moda uomo che assume una posizione sempre più importante all’interno di Intersélection e, infine, gli accessori con un salone nel salone interamente dedicato.
Forum, conferenze e sfilate arricchiscono l’appeal di un appuntamento già proiettato a individuare le tendenze moda dell’estate 2009, grazie anche alla collaborazione con l’agenzia Peclers Paris.
e.a.
stats