Paul Mason lascia Levi Strauss Europe

Paul Mason lascia Levi Strauss Europe. Il presidente della divisione europea, che aveva assunto l’incarico nel febbraio del 2004, terminerà il suo lavoro nella società (che ha sede a Bruxelles) alla fine di febbraio.
Secondo quanto riportato in un comunicato ufficiale del gruppo, la decisione sarebbe stata motivata dalla volontà di Mason di tornare in Inghilterra, dove risiede la sua famiglia e dove dovrebbe assumere l'incarico di ceo della catena di supermercati Somerfield.
Levi’s ha già iniziato a cercare il successore di Mason, che in novembre aveva dato il via a una profonda ristrutturazione delle attività (si veda fashionmagazine.it del 15 novembre 2005), dopo i risultati negativi (-8%) registrati in Europa nel terzo trimestre 2005. Fino alla nomina del successore, l'incarico di Mason sarà ricoperto da Phil Marineau, amminstratore delegato dell'azienda.
Prima di approdare in Levi's, Paul Mason era stato alla guida di Matalan, catena discount inglese di abbigliamento e mobili per la casa. In passato, inoltre, ha lavorato per il gruppo di supermercati Asda e Kingfisher's.
g.m.
stats