Paul Smith: a Londra il primo shop di soli accessori

Ha aperto al 38 di Marylebone High Street a Londra il primo negozio di Paul Smith che accoglie la collezione completa di accessori uomo e donna. È composto da due stanze, per lei e per lui, ognuna contraddistinta da un look ben definito.
L’entrata del negozio porta nella men’s room, dove sono esposti scarpe, portafogli, borse, gemelli e gioielli. La sua struttura è semplice, di chiara ispirazione modernista, come dimostrano le influenze di designer quali Le Corbusier e Donald Judd.
In netto contrasto la women’s room, posizionata nella parte retrostante. L’ambiente è ricco di chinoiserie e quasi teatrale con i suoi poster inglesi e un “conversation piece” del 19esimo secolo. Qui le bag, i gioielli e le calzature femminili sono esposte su moderne vetrinette cinesi laccate.
Oltre a questo, nella capitale britannica la griffe conta altre due vetrine dedicate a una parte del segmento accessorize, al numero 120 di Kensington Park Road e al numero 16 di Royal Arcade, focalizzato sulla proposta maschile.
m.g.
stats