Pechino contro Bruxelles sulle misure anti boom annunciate ieri

Pronta la risposta di Pechino alle misure annunciate ieri a Bruxelles per arginare il boom delle esportazioni tessili cinesi: "contravvengono alle norme legali sull’entrata della Cina nel Wto".
Questo, secondo fonte di agenzia, è stato il commento di Chong Quan, portavoce del ministero del commercio, che ha espresso il dissenso della Cina alle linee guida tracciate dalla Commissione dell’Unione Europea. Direttrici che aprirebbero la strada ad azioni di salvaguardia qualora l’export cinese verso l’Europa raggiungesse livelli di allerta (vedi notizia di fashionmagazine.it di ieri, 6 aprile 2005).
m.b.
stats