Per i dipendenti della Gucci con il nuovo contratto arriva anche il premio di merito

Tutti contenti. Azienda, sindacati e lavoratori esprimono soddisfazione per il nuovo contratto aziendale della Gucci. A fine luglio,infatti, è stato sottoscritto, per i dipendenti della Guccio Gucci spa e della Gucci Logistica, un nuovo accordo aziendale incentrato su principi meritocratici.
Tra i punti chiave dell’accordo, l’introduzione di un sistema salariale variabile che riconosce e valorizza i contributi dei singoli in base al raggiungimento degli obiettivi individuali e di team, con un premio aziendale sul salario, che può superare il 20% della retribuzione annua lorda;.
Il nuovo “modello Gucci”, come è stato battezzato dai sindacati il nuovo contratto, prevede anche un’evoluzione del sistema di welfare. “L’accordo - ha commentato il presidente e amministratore delegato Patrizio di Marco - dimostra come sia importante condividere soluzioni innovative e vincenti non solo nel business ma anche per le persone. Si devono valorizzare le competenze, le eccellenze e il benessere in azienda. Le persone sono la risorsa più importante della Gucci e noi investiamo su di loro e sul territorio”.
Sarà una commissione paritetica, sindacati, Rappresentanza Sindacale Unitaria e azienda, a studiare come rendere concreti da settembre in poi i punti di un contratto che avrà valore per tre anni. Da fonti sindacali si apprende che l'idea sarebbe quella di promuovere il benessere in azienda intruducendo benefit come buoni libro per i figli, facilitazioni per gli asili, la maternità e la paternità, borse di studio, assicurazione sanitaria aziendale, abbonamenti ridotti a bus e treni in nome dell' ambiente
Ma per il marchio fiorentino che fa capo al gruppo Ppr, dopo aver premiato il merito professionale con il nuovo contratto è tempo di fare altrettanto con quello artistico. Venerdì, infatti, in occasione della 68esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia, si terrà il Gucci Award for Women in Cinema 2011, riconoscimento annuale che celebra il merito artistico di una donna nel cinema. La cerimonia di premiazione sarà presentata da Madonna e si svolgerà nel corso di una cena privata offerta da Frida Giannini, direttore creativo della griffe, presso l’hotel Cipriani. La cantante italo-americana sarà a Venezia per presentare il suo nuovo film W.E., da lei stessa scritto e diretto.
a.bi.
stats