Perry Ellis perde lo stilista: parte la caccia al sostituto

A sorpresa - e a dispetto del successo ottenuto dall’ultima collezione presentata a New York -, John Crocco ha abbandonato il suo ruolo di direttore creativo di Perry Ellis. Lo stilista supervisionava il design e il merchandising delle linee maschili di abbigliamento e accessori del colosso americano da 790 milioni di dollari di fatturato nel 2011.
Crocco ha deciso di abbandonare il marchio per cui lavorava dal 2003 - in precedenza aveva occupato ruoli di prestigio in Pvh e J.Crew - “per seguire nuove opportunità”, ha spiegato Oscar Feldenkreis, presidente e chief operating officer del gruppo di base a Miami, che ha anche confermato di aver avviato la ricerca di un nuovo direttore creativo. Quanto a Crocco, contattato dalla stampa specializzata americana, ha dichiarato di non essere pronto a rivelare i suoi piani futuri.
an.bi.
stats