Peserico apre a Milano e guarda allo sviluppo internazionale

Oggi il brand di abbigliamento donna Peserico inaugura ufficialmente a Milano, nel cuore di Brera, il suo terzo monomarca italiano dopo quelli di Torino e Verona. In programma opening in partnership nel nostro Paese e lo sbarco oltreconfine.
Il nuovo spazio meneghino, che si trova al 3 di via Solferino, presenta un’immagine moderna e curata che si traduce in un allestimento accogliente e personalizzato, in perfetta sintonia con le collezioni in vendita (vedi anche fashionmagazine.it del 9 marzo).
“La gestione di tre negozi è impegnativa e, tra l’altro, non è nostra intenzione fare i commercianti – ha commentato a fashionmagazine.it Andrea Atti, consulente della famiglia Peruffo, proprietaria dell’azienda di Cornedo Vicentino (Vi) -. Pertanto al momento lo sviluppo retail nella Penisola, dove siamo già presenti in circa mille multimarca, proseguirà con punti vendita in partnership. Guardiamo inoltre con molto interesse al mercato Centro-Nord Europa, Germania e Svizzera in primis”.
“L’apertura di store è finalizzata al potenziamento dell’immagine della label, garantendo una visibilità di prodotto che un multimarca difficilmente può offrire - ha puntualizzato Atti -. Inoltre, il monomarca permette un contatto diretto con il mercato e assicura un feedback fondamentale per comprendere le dinamiche in atto”.
A livello di strategie, Peserico sta pensando all’acquisizione di un maglificio per completare le proprie proposte con l’inserimento del knitwear.
“Per il 2010 prevediamo un incremento del fatturato del 15-20%, a quota 23-24 milioni di euro - ha concluso Atti -. La formula che ci sta premiando in questo periodo non facile si basa su due elementi chiave: un prodotto made in Italy di alto livello ma non al prezzo delle griffe e un rapporto molto collaborativo con i dettaglianti, a partire da un attento servizio in tema si riassortimenti”.
e.c.
stats