Philipp Plein inaugura il primo negozio in Germania

Ha aperto i battenti a Düsseldorf l'ottavo e più grande negozio di Philipp Plein, in Königsallee 56. Ieri sera, l'attore premio Oscar Adrien Brody è stato l'ospite d'onore dell'inaugurazione, cui hanno partecipato tra i 600 invitati diverse star della musica internazionale e locale.
Nella boutique su due piani per un totale di 230 metri quadrati, progettata dallo studio italiano di architettura Aquilialberg, l'arredamento minimalista è spezzato da dettagli laccati, ma anche in metallo cromato e pelle di struzzo. La pavimentazione alterna la roccia lavica al parquet, mentre gli abiti sono presentati su manichini rotanti inseriti in vetrine da otto metri di altezza. Domina la scena lo scintillante teschio tempestato di Cristallized Swarovski Elements, un pezzo realizzato a mano ricorrente in tutti i negozi del marchio nato a Monaco, simbolo di quella combinazione di rock e glam che caratterizza le collezioni dello stilista tedesco.
Il trentatreenne Philipp Plein ha sintetizzato così le motivazioni dell'opening nel viale dello shopping della città attraversata dal Reno: "Düsseldorf, uno dei centri economici più importanti al mondo, offre una qualità di vita elevata e il suo amore per la moda è in continua crescita. Seguire da vicino i nostri clienti tedeschi è molto importante per noi e attendo con entusiasmo di poterli accogliere nel nuovo store". Le altre vetrine del brand si trovano a Cannes, Forte dei Marmi, Kitzbühel, Monte Carlo, Mosca, St. Tropez, Baku e Vienna.
c.le.
stats