Pinault cede Ysl Haute Couture

François Pinault ha ceduto la Yves Saint Laurent Haute Couture a Slpb Prestige, società di prêt-à-porter di Patrice Bouygues. L'accordo risolve le incertezze sul futuro della maison nate in gennaio con l'addio alla moda del grande sarto francese. Pinault, a capo del gruppo Ppr (azionista di riferimento di Gucci nella cui orbita ruotano le divisioni di prêt-à-porter e profumi di Ysl), controllava la divisione couture della maison francese attraverso la holding Artemis. La cessione, per una somma non comunicata, consentirà ai 150 dipendenti dell'azienda di continuare la propria attività sotto il nuovo ombrello di Bouygues.
l.t.
stats