Pitti Immagine Bimbo: affluenza a quota 9.450 compratori

Sono stati 9.450, di cui un terzo (3.147) da oltrefrontiera, i buyer che hanno partecipato all'edizione invernale di Pitti Immagine Bimbo, che si è chiusa domenica a Firenze. Altri 3 mila ingressi rientrano nella categoria "altri operatori economici", mentre i giornalisti intervenuti sono stati 300.
"Si è trattato di un'edizione sicuramente positiva - dichiarano gli organizzatori di Pitti Immagine - anche se i risultati di affluenza lasciavano intravedere, a metà percorso, aumenti molto consistenti, che poi non si sono verificati". Infatti, rispetto all'analoga edizione 2004, si è registrata una lievissima diminuzione di adesioni (meno del 2%). "Tuttavia - precisano da Pitti - è rimasto invariato il numero di ditte commerciali, ossia negozi, boutique, catene di distribuzione, department e specialty store".
Fra i Paesi esteri rappresentati in Fortezza da Basso, pole position per la Spagna, seguita da Gran Bretagna, Grecia, Francia e Germania. In calo il Medio Oriente (tranne Israele) e le nazioni arabe. Indietreggiano anche America e Corea.
a.b.
stats