Pitti Immagine Bimbo: al via domani con quasi 530 collezioni, delle quali il 29,6% dall'estero

Sono 444 le aziende che, con 527 collezioni per l'inverno 2009/2010 (delle quali 156 dall'estero), vanno in scena da domani al 24 gennaio in Fortezza da Basso a Firenze, in occasione della 68esima edizione di Pitti Immagine Bimbo. "La manifestazione si sta evolvendo verso un concetto di lifestyle", dichiara il vice direttore di Pitti Immagine, Agostino Poletto.
"Pitti Bimbo è l'unico appuntamento internazionale che offre una rappresentazione completa dell'universo della moda infantile - prosegue Poletto -. Il salone che più di altri raccoglie le esigenze del mercato e garantisce risposte concrete, lanciando a ogni edizione nuovi progetti". Otto le sezioni che danno vita alla kermesse: Pitti Bimbo (la più classica), Sport Generation (regno dello sportswear), New View (dedicata alle linee di ricerca), Kids' Design (con un focus su arredo e oggettistica), per la prima volta collegata alla vetrina della puericultura Babyworld, SuperStreet (una finestra sullo streetstyle), EcoEthic (dove sono protagonisti i marchi "amici dell'ambiente") e, al debutto, Apartment: un progetto che accende i riflettori su proposte elitarie ed esclusive, come Little Marc Jacobs, Gianni Barbato, Anne Valerie Hash, Grevi e altre, valorizzate da un layout a cura di Ilaria Marelli, ispirato a un appartamento all'insegna del comfort e dell'originalità.
Per la prima volta con inizio di giovedì (anziché di venerdì) e chiusura il sabato, Pitti Immagine Bimbo si avvale di un ricco calendario di eventi, in cui spiccano numerose sfilate: domani salgono in pedana Miss Blumarine (prodotta e distribuita da Spazio Blu), Casa Altana (Moschino, Pinko, Dimensione Danza, Jeckerson, Amore), Woolrich Kid, Silvian Heach (all'esordio nel mondo delle piccole taglie), Liu.Jo Junior e Baby, Kidspace (Parrot, Lu-mà!, Ki6?, Ice Ice Iceberg, prodotte e distribuite da Spazio Sei Fashion Group) e, fuori dalla Fortezza, Monnalisa all'Otel Varieté. Tra gli appuntamenti di domani, da segnalare nel centro espositivo l'happening "Dancing Dolls" allo stand di Laura Biagiotti Dolls, la conferenza stampa de I Pinco Pallino, la presentazione di un Fashion Retail Report "Kinderinfo 09" curato da Hermes Lab e in serata, alla Leopolda, l'evento "Replayed: Pastis 22 di Replay & Sons", con Max Gazzé come special guest.
Passando alla giornata di venerdì, in programma i catwalk show di Calvin Klein Jeans Kids, Nolita Pocket, Miss Grant, Replay & Sons, Agatha Ruiz de la Prada, Elsy e Diesel Kid. In calendario anche il lancio di un passeggino frutto di un accordo tra Aprica e Roberto Cavalli, una conferenza di Cad Modelling su come sconfiggere la crisi, un incontro con la designer Anne Valerie Hash, un "high tea" offerto da Tila, un vanilla party in compagnia di Chiara Boni, un meeting organizzato da Polline e Preca Brummel e, alle 19, il défilé di Dimani Domani all'Azienda Agricola Poggio alla Pieve, oltre all'inaugurazione dell'Hotel Home di piazza Piave, in sinergia con Cyrus Company e Vogue Bambini.
Sabato 24 gennaio, infine, le Winx "espugnano" la Sala delle Nazioni della Fortezza con una sfilata-spettacolo all'insegna del divertimento.
stats