Pitti Immagine Bimbo numero 63: appuntamento al 30 giugno

30 giugno-2 luglio 2006: Pitti Bimbo rinnova l’appuntamento con Firenze per la presentazione delle collezioni 0-18 anni della primavera/estate 2007. In vetrina 351 aziende e 488 marchi, dei quali 192 esteri (il 39,4% del totale).
Una manifestazione fieristica che nell’edizione del gennaio scorso ha superato la soglia dei 10.000 compratori, provenienti da oltre 80 Paesi e che al prossimo appuntamento promette di fare il bis. Gli asset saranno quelli di sempre: una formula all’insegna del dinamismo e della ricerca, ma con una maggiore attenzione allo sport e allo stile informale. Cresce infatti l’offerta delle sezioni Sport Generation e SuperStreet (con la scenografia firmata da Fabio Bucciardini), con complessivamente 111 marchi, così come la sezione New View, che nell’allestimento di Oliviero Baldini presenterà 47 etichette (il 75% proveniente dall’estero, soprattutto da Inghilterra, Belgio e Olanda).
Nelle cinque sezioni del salone - Pitti Bimbo, Sport Generation, New View, Kids’ Design, SuperStreet - faranno capolino anche numerose new entry, tra cui Andrea Montelpare, Armani Jr., Gas, Indian Rose, Levi’s, Patrizia Pepe, solo per citarne alcune. Mentre a calcare la consueta passerella saranno nomi come Agatha Ruiz de la Prada, I Pinco Pallino, Ki6?, Marithé+François Girbaud, Miss Blumarine, Miss Grant, Nolita, Parrot, Timberland e Zoon.
Tra i numerosi appuntamenti in calendario, anche “Modern Princess”, l’evento di Monnalisa realizzato in collaborazione con il Polo Museale Fiorentino-Galleria del Costume di Palazzo Pitti. L’appuntamento è per il 30 giugno a Palazzo Pitti, dove andrà in scena la storia dell’azienda attraverso le immagini delle collezioni delle passate stagioni. Mentre il Giardino di Boboli ospiterà la presentazione delle proposte per la primavera/estate 2007.
a.t.
stats