Pitti Immagine Bimbo: nuovi allestimenti e nuovi espositori

Per l’allestimento di Pitti Immagine Bimbo, in programmma dal 16 al 18 gennaio 2004 a Firenze, è stata chiamata JoAnn Tan, l’ideatrice delle vetrine delle boutique Moschino. Oltre 300 le aziende, di cui 45 new entry, compresa la debuttante linea junior di Escada.
In particolare per la sezione New View, JoAnn Tan ha ideato all’interno del Salone M una scenografia fiabesca, con una serie di tende - da fiera antica, da circo – che danno vita a piccole aree illuminate all’interno, che ricordano grandi lanterne colorate con le silhouette dei personaggi al loro interno disegnate dalla luce.
Questi, a oggi, i numeri della manifestazione: 301 aziende per un totale di 401 marchi dei quali 132 (32,9% del totale) stranieri. 45 i nomi nuovi rispetto alla passata edizione, tra i quali Amelia, Bonpoint, Bunny London, Clementine, Escada, Fiorucci, Imps & Elfs, Kangra Cashmere, Le Guignol, Le Nouveau Né, Les Petits Explorateurs Canadiens, LolaParker, Lothar’s, Pan, Pantofola d’Oro, Rare Kids, Vintage 55.
Anche per questa edizione, inoltre, Pitti Immagine Bimbo conferma le sfilate individuali, momenti comunicativi di grande valore per le aziende.
Tra gli eventi da segnalare il cocktail di Escada per il debutto della linea junior.
c.mo.
stats