Pitti Immagine Bimbo ribadisce la propria leadership

La 70esima edizione di Pitti Immagine Bimbo si terrà in Fortezza da Basso a Firenze dal 21 al 23 gennaio 2010: "Il salone (422 aziende con 512 marchi, dei quali 212 esteri, ndr) si conferma leader internazionale della moda per bambini e teenager" ha detto ieri Agostino Poletto, vice-direttore di Pitti Immagine alla conferenza stampa di presentazione delle rassegne fiorentine. “È l’unica manifestazione che offre una rappresentazione completa dell’universo del childrenswear e una segmentazione precisa dei suoi diversi stili” ha precisato il manager.
A ogni appuntamento si lavora per definire sempre meglio la mappatura del salone. New View, da sempre laboratorio di ricerca della manifestazione, diventa un modello sperimentale dal punto di vista espositivo: spazi più aperti, maggiore comunicazione tra i prodotti e un design contemporaneo caratterizzano il nuovo layout, progettato dallo studio d’architettura e grafica dotdotdot, che si collega idealmente al mondo di Apartment ed EcoEthic, creando una sorta di fashion district della rassegna.
Anche Apartment, sezione dedicata al lifestyle contemporaneo della moda infantile, si rinnova con un inedito set, curato da Ilaria Marelli mentre per quanto riguarda Superstreet, pianeta del denimwear e della street couture per bambini e teenager, è stato affidato a Joe Velluto, collettivo di designer e creativi made in Italy, il compito di ideare il concept del nuovo allestimento.
Quanto alle sfilate, la “mini fashion week” fiorentina si arricchisce di ulteriormente di appuntamenti e nuove espressioni, con eventi fuori orario e performance che captano le evoluzioni del gusto e del mercato. In passerella Casa Altana, Elsy, Ice Iceberg, Miniconf, Miss Blumarine, Miss Grant, Replay & Sons.
Molti poi gli eventi speciali, alcuni ancora in fase di definizione, in programma in Fortezza e “fuori salone”: è il caso di Monnalisa, che sceglie una location teatrale della città per una passerella-evento. Lavinia Biagiotti Cigna, invece, presenterà la nuova collezione Laura Biagiotti Dolls autunno-inverno 2010/2011 con un happening presso lo stand. Se Il Gufo annuncia una performance-sfilata, Heach Junior/Dolls dedicherà il défilé a un’iniziativa green-friendly mentre Simonetta manderà in pedana la nuova collezione di uno dei suoi brand.
Tra le novità, le presentazioni speciali di griffe come Junior Jean-Paul Gaultier e Paul Smith Kids, il rientro di Diesel Kids, che verrà presentato in uno spazio dedicato insieme a Diesel Footwear e alla nuova collezione di John Galliano. E ancora, le linee bambino di grandi nomi internazionali quali Adidas, Custo Barcelona, Desigual e Notify.
c.mo.
stats