Pitti Immagine Casa: al via domani con alcune novità

Si apre domani alla Fortezza da Basso di Firenze l’edizione numero 27 di Pitti Immagine Casa, anteprima sulle home collection. Gli organizzatori hanno approntato modifiche all’organizzazione tradizionale degli spazi per ottenere un vero e proprio "global store", dove scoprire selezionate proposte di biancheria, tessuti, oggettistica, complementi d’arredo, fragranze ed essenze.
La mostra, in programma fino a lunedì 17, rappresenta il secondo appuntamento del nuovo corso dedicato alla casa firmato da Pitti Immagine. Dopo Total Living, “fiera-rappresentazione” andata in scena lo scorso settembre alla Stazione Leopolda, il salone ai blocchi di partenza darà modo agli 88 espositori di presentare l’intera gamma delle collezioni per la stagione 2003/2004, con allestimenti personalizzati. Le novità apportate nell’organizzazione degli spazi consentiranno un percorso più libero rispetto al passato, che si snoderà tra isole di stand, raggruppati secondo l’orientamento stilistico, indipendentemente dalle merceologie proposte. Al debutto “D-zone”, un progetto dedicato ai giovani designer alle Costruzioni Lorenesi, che raggrupperà una selezione di 20 nomi provenienti da tutto il mondo, scelti in base alla creatività all’avanguardia ma anche all’impronta artigianale. Negli stessi giorni di Pitti Immagine Casa si svolgerà, sempre alla Fortezza da Basso, Florence Gift Mart, mostra-mercato di oggettistica e complementi. La data della seconda metà del 2003 è (da confermare) dal 12 al 14 settembre.
e.a.
stats