Pitti: Manifatture 7 Bell debutta con Nichol Judd e cresce con Roy Roger’s

Tempo di crescere per Manifatture 7 Bell: l’azienda toscana che produce il marchio Roy Roger’s esordisce a Pitti Uomo con la linea di pantaloni Nichol Judd, che annuncia nuovi progetti per il futuro.
Nichol Judd è un marchio che identifica un’offerta di pantaloni di gusto sportswear-chic in alternativa al denim. Andranno in vendita a un prezzo medio di 139 euro sell out e seguiranno prevalentemente la stessa distribuzione di Roy Roger’s.
Si tratta di un momento di crescita per l’azienda toscana, “che ha chiuso il 2008 con un fatturato di 27 milioni di euro rispetto ai 22 milioni del 2007, con la previsione di arrivare a quota 32 milioni nel 2009” come spiega a fashionmagazine.it il titolare Fulvio Biondi.
Per accogliere l’evoluzione in corso, Manifatture 7 Bell sta lavorando a un nuovo stabilimento di 7.500 metri quadri, che sarà pronto tra due anni e sorgerà nei pressi di Firenze. In quell’occasione debutterà anche la linea di arredamento firmata Roy Roger’s.
Il prossimo anno invece sarà ultimato, sempre in Toscana, un club privato Roy Roger’s con annessa spa. Intanto si attende il mese di gennaio per conoscere una grande novità top secret, preannunciata da Biondi nel corso della giornata odierna.
c.me.
stats