Pitti W_Woman Precollection porta a Firenze le precollezioni donna

In contemporanea con Pitti Immagine Uomo, dal 18 al 21 giugno alla Dogana di via Valfonda a Firenze, va in scena l'edizione numero due di Pitti W_Woman Precollection, progetto di Pitti Immagine dedicato a una preview sulla donna della primavera-estate 2009. Special event con Diane Von Furstenberg, che porta a Firenze la "Venere in miniatura" Eva Longoria.
Sotto i riflettori 50 precollezioni italiane e straniere - solo per citarne alcune, Alice San Diego, Archivio Privato, Bagutta Donna, Coast+Weber+Ahaus, Design by Enzo Fusco, Herno Donna, Lorena Antoniazzi, Masnada, Pedro Garcia e Yigal Azrouel -, con la linea di borse Carmina Campus di Ilaria Venturini Fendi come special guest. Massimo Alba, inoltre, è protagonista di una installazione sviluppata come un racconto fotografico, con sei ritratti femminili a cura di Bruno Vanmossevelde e immagini di prati fioriti immortalate da Gianni Pezzani.
Nel percorso che unisce la Fortezza alla Dogana, un'installazione di foto, disegni e spezzoni di film selezionati da Maria Luisa Frisa fa luce sulla cosiddetta "vestaglietta": un abito dalle mille valenze, simbolo di seduzione ma anche di quotidianità.
Infine, lo special event di Pitti W_Woman Precollection si focalizza su Diane von Furstenberg, in pedana domani sera con le sue creazioni cruise/pre-spring 2009 in uno scenario en plein air allestito nel Giardino Torrigiani. In prima fila la conturbante Eva Longoria, che arriva direttamente da Los Angeles e dal set di "Desperate houswives" per partecipare al défilé di Diane, amica di sempre.
a.b. e l.b.
stats