Pollini: il nuovo direttore creativo del ready-to-wear è Jonathan Saunders

Confermata oggi la notizia che Rifat Ozbek lascia il ruolo di direttore creativo del ready-to-wear Pollini. Al suo posto si insedia Jonathan Saunders (nella foto), responsabile anche delle licenze del marchio a partire dalla primavera-estate 2009. Inoltre, Nicholas Kirkwood viene nominato direttore stile degli accessori e coordinatore della collezione di borse.
L'ingresso di Saunders nella maison controllata da Aeffe SpA si inserisce in un progetto di riposizionamento del brand, cominciato affidando a Craig McDean e al duo creativo M/M l'immagine della campagna pubblicitaria autunno-inverno 2008. "Il fashion designer - ha commentato Massimo Ferretti, presidente del gruppo con quartier generale a San Giovanni in Marignano, nel riminese - saprà sicuramente valorizzare le straordinarie potenzialità di Pollini con entusiasmo, coerenza e vitalità, grazie alla sua creatività e alla contemporaneità della sua visione della moda". Nel curriculum di Saunders - artefice della linea che porta il suo nome e che sfila abitualmente alla London Fashion Week - spiccano una laurea alla Glasgow School of Art, conseguita nel 1999, e un Master alla Central Saint Martins nel 2002.
Ma le novità non finiscono qui. Nicholas Kirkwood prende infatti le redini dello stile degli accessori Pollini, comprese le borse.
Inglese come Saunders, Kirkwood ha studiato Belle Arti alla Central Saint Martins e successivamente ha approfondito le tecniche di costruzione della calzatura al Cordwainers College, fino a firmare dal 2005 la sua linea di footwear. Di lui, Massimo Ferretti dice di apprezzare la capacità di armonizzare innovazione e tradizione, sul filo conduttore di un'estrema attenzione alla qualità.
Pollini ha chiuso l'esercizio 2007 con un fatturato di 52,3 milioni di euro (+9,2% rispetto all'anno precedente). In pole position tra i mercati-chiave Europa, Russia e Stati Uniti. Il primo trimestre 2008 è stato archiviato a quota 17 milioni di euro (+14% in confronto con l'analogo periodo del 2007).
a.b.
stats