Ppr: al closing l'acquisizione di Brioni

Dopo il via libera da parte delle autorità dell'antitrust, Ppr ha finalizzato l'acquisizione del 100% del capitale della griffe del menswear abruzzese Brioni, annunciata dal colosso francese che controlla Gucci Group l'8 novembre scorso.
La maison, che nel 2010 ha realizzato ricavi pari a 170 milioni di euro e di cui ancora non si conosce il prezzo di vendita (alcuni report nei mesi scorsi hanno stimato un valore tra i 250 e i 300 milioni di euro), va ad accrescere il polo del lusso del gruppo d'Oltralpe che già conta al suo interno brand come Gucci, Bottega Veneta, Yves Saint Laurent, Alexander McQueen, Balenciaga, Boucheron, Sergio Rossi e Stella McCartney.
Nei primi nove mesi dell'esercizio il giro d'affari del luxury business di Ppr ha totalizzato 3,5 miliardi di euro, in incremento del 23,7% a periodi comparabili, mentre nel terzo quarter ha totalizzato 1,3 miliardi, in progresso del +24,6%.
e.f.
stats