Ppr emetterà un bond da 500 milioni di euro

A due settimane dall'opa su Gucci, Ppr ha annunciato l'emissione di un prestito obbligazionario con scadenza a sette anni e del valore di almeno 500 milioni di euro. L'operazione, che dovrebbe servire a rifinanziare il debito già in essere, sarà seguita dalle banche d'affari Bnp Paribas, Société générale Cib e Hsbc.
Intanto, si avvicina per il gruppo di François Henri Pinault la fatidica data del primo aprile in cui gli azionisti di minoranza, rappresentati dal 32,4% dell'intero capitale, potranno esercitare la facoltà di vendere le loro azioni a 85,52 dollari l'una alla holding francese, che dovrebbe così sborsare all'incirca 2,8 milioni di dollari.
stats