Ppr potenzia il polo logistico in Canton Ticino: acquistati 40mila metri quadrati per nuovo sito

Per sostenere lo sviluppo delle vendite dei suoi marchi, Ppr potenzierà il suo polo logistico nel Canton Ticino. Una nuova struttura, articolata in tre parti (un parcheggio, una zona logistica e un’area verde), che sorgerà su di un terreno di 40mila metri quadrati acquistato attraverso la controllata Lgi (Luxury Goods International che gestisce la logisitca e la distribuzione dei marchi di Ppr) nella zona industriale di Sant'Antonio e andrà a potenziare la capacità della sua piattaforma logistica e distributiva, con sede nel vicino comune di Cadempino.
Tale operazione è tuttavia soggetta alla concessione della licenza edilizia finale da parte delle autorità preposte e il terreno, dove precedentemente sorgeva una vecchia fabbrica di tabacchi, è stato acquistato dalla Arco Real Estate Development. “Il polo logistico mondiale di Cadempino rappresenta un forte vantaggio competitivo per i nostri marchi del lusso e, come tale, è una risorsa chiave per Ppr. Attraverso questa operazione il gruppo intende estendere la struttura per supportare, nel medio termine, la crescita prevista delle nostre vendite di beni di lusso”, ha dichiarato Alexis Babeau, deputy ceo di Ppr Luxury Group.
L’edificio, di cui non sono ancora note le date di inizio e fine lavori, avrà un aspetto semplice e lineare e sarà conforme alle normative ambientali, nel rispetto dello standard “Leadership in Energy and Environmental Design”.
an.bi.
stats