Ppr vende a Crédit Agricole le ultime quote in Finaref

Pinault-Printemps-Redoute ha deciso di vendere al gruppo bancario Crédit Agricole il rimanente 10% del capitale detenuto in Finaref S.A. e Finaref Group A.B., realtà che si occupano di crediti e servizi finanziari rispettivamente in Francia e in Scandinavia.
Il valore della transazione ammonta a 265 milioni di euro ed è condizionata all’autorizzazione del Cecei (Comité des établissements de crédit et des entreprises d'investissement).
Lo scorso 29 marzo il Crédit Agricole aveva rilevato da Ppr il 14,5% delle quote di Finaref e Finaref Group, innalzando così la propria partecipazione nelle due società al 90%.
Come spiega Ppr in una nota, con il controllo delle due realtà il Crédit Agricole rafforza la propria posizione nel credito al consumo, che rientra tra le priorità per lo sviluppo interno e sui mercati internazionali. Allo stesso tempo, Ppr fa un ulteriore passo avanti per portare a termine il piano di concentrazione del business nei settori Retail (Printemps, Conforama, Redcats e Fnac) e Luxury Goods (Gucci Group), continuando inoltre a rinforzare la propria struttura finanziaria.
e.f.
stats