Prada: 300 metri quadri al Siam Paragon di Bangkok

Bangkok rappresenta la tappa più recente all'interno del processo di espansione distributiva di Prada: nella metropoli thailandese ha infatti aperto i battenti un monomarca all'interno del mall Siam Paragon. Progettato da Roberto Baciocchi, si estende su un unico livello, per una superficie totale di circa 300 metri quadri.
Lo spazio - che ospita le proposte di abbigliamento, borse e accessori uomo e donna della griffe - è caratterizzato da un'alternanza di light box e vetrine con profili in acciaio lucido, entrambi inseriti in un rivestimento di marmo nero. Tre gli ambienti principali, tutti di forma poligonale, accomunati dai tradizionali rivestimenti in tela di lino verde pallido e dai pavimenti in moquette, alternata a una scacchiera in marmo bianco e nero all'ingresso.
In particolare, nella zona dedicata al womenswear il saffiano cera e ancora la tela verde personalizzano le buche espositive. Invece per i banchi la scelta è caduta sull'acciaio lucido e sul cristallo.
L'acciaio torna nella sezione maschile, riscaldata dal legno di palissandro e arricchita da sedute in velluto castorino. In questo caso, gli espositori sono in saffiano nero e cristallo.
a.b.
stats