Prada: a Carlo Mazzi anche la vicepresidenza esecutiva

Come emerge dalla stampa finanziaria, il Gruppo Prada ha istituito la carica di vicepresidente esecutivo e l'ha affidata al consigliere di amministrazione Carlo Mazzi, ex Sanpaolo Imi entrato nel gruppo del lusso nel 2004 con responsabilità per le aree finanza, amministrazione, controllo, affari legali, risorse umane e sistemi informativi.
Un passo, questo, che va messo in relazione alla prospettiva del collocamento in Borsa della società, che a fine 2007 ha scelto come coordinatori dell'offerta globale Banca Imi (Gruppo Intesa Sanpaolo), Ubm (Gruppo Unicredit) e Goldman Sachs (vedi fashionmagazine.it del 19 dicembre).
A Mazzi vengono così attribuiti i poteri vicari dell'attuale presidente, Miuccia Prada, come pure poteri di firma e rappresentanza, simili a quelli dell'a.d. Patrizio Bertelli.
e.f.
stats