Prada la collezione più innovativa di Milano Moda Donna secondo i giornalisti

Secondo i giornalisti presenti a Milano Moda Donna la collezione più innovativa per la primavera-estate 2004 è stata quella di Prada, seguita da Antonio Marras e Fendi. Questo e altro quanto emerso da un sondaggio condotto dal nostro settimanale presso la stampa specializzata.
Prada è stata giudicata anche la linea più vendibile: al secondo posto Max Mara e al terzo Gucci. Quanto agli accessori, i più indovinati secondo la stampa sono stati nell’ordine quelli di Gucci, Prada, Roberto Cavalli e, parimerito, Fendi. La sfilata più divertente è stata, invece, quella di Moschino.
Nel nostro sondaggio i giornalisti hanno giudicato per la prima volta anche una serie di altri aspetti delle sfilate: dal make-up alle acconciature, fino alla colonna sonora, alla regia, allo styling, alla scenografia, all’invito, al parterre, esprimendo un parere persino sul catering più appetitoso e sull’attesa più snervante. I risultati completi sono pubblicati sul numero 1487 di Fashion, in circolazione in questi giorni.
c.mo.
stats