Prada: parte il progetto "The Iconoclasts"

In occasione delle prossime fashion week, Prada ha incaricato quattro dei più famosi fashion editor e image-maker del mondo di occuparsi dell’identità visiva dei negozi Prada nelle quattro capitali della moda. Il progetto, denominato "The Iconoclasts", sarà documentato online sul sito prada.com.
Il via verrà dato dopodomani da Alex White, fashion director di W magazine, che rivestirà la boutique Prada di Broadway, New York. Seguirà, con l’avvio delle fashion show londinesi, il concept creativo di Katie Grand, direttrice di Love, per il punto vendita di Old Bond Street. Sarà poi la volta di Olivier Rizzo, collaboratore freelance di V, Another, Arena Homme Plus e Love, che si concentrerà sul negozio di via Montenapoleone a Milano dal 25 febbraio. Infine sarà Carine Roitfeld, direttrice di Vogue Paris, a concludere l’iniziativa con il negozio parigino di avenue Montaigne dal 5 marzo.
Il progetto darà la possibilità, più unica che rara, di conoscere la prospettiva sulla moda di questi professionisti - artefici di alcune delle immagini più importanti dell’ultimo decennio - oltre le pagine stampate, grazie all’impegno a interpretare la collezione Prada per la primavera-estate 2009. La griffe ha voluto in questo modo sottolineare l’importanza dell’interazione e della collaborazione nel mondo della moda ai livelli più elevati e creativi.
e.b.
stats