Prada pronta a cedere la maggioranza di Church's?

Il gruppo Prada sta valutando la possibilità di cedere una quota dello storico marchio inglese Church's alla società di investimenti Equinox, diversa da quel 45% previsto dall’accordo preliminare siglato con la stessa lo scorso 18 aprile. Senza indicare scadenze precise per il closing, lo sottolineano i portavoce del gruppo toscano, confermando i progetti di diversificazione in altri settori merceologici oltre a quello delle calzature.
Riportando alcuni rumors, la carta stampata in questi giorni ha reso noto che Prada sarebbe pronta a cedere una quota maggioritaria del brand britannico, ma dalla società guidata da Patrizio Bertelli non emergono percentuali precise.
Come indicato all’annuncio dell’intesa preliminare con Equinox, Prada ha confermato l'obiettivo di un aggressivo piano di espansione in tutto il mondo, con un forte aumento della capacità produttiva e una maggiore offerta di prodotti in settori complementari.
e.f.
stats