Prada tra arte e moda: a Tokyo, Hong Kong e Milano

Oggi Prada presenta a Tokyo l’ultimo episodio del cortometraggio animato Trembled Blossoms, mentre a Hong Kong inaugura uno store all’interno del mall Elements. A Milano, invece, la maison conferma la sede del nuovo spazio permanente della Fondazione: largo Isarco 2.
Nell’Epicenter Prada di Aoyama debutta oggi lo spin-off (di 25 secondi) del prosieguo del cortometraggio Trembled Blossoms, punto d’arrivo di un’iniziativa avviata l’estate scorsa in simultanea con la creazione della collezione donna primavera-estate 2008.
Oggetto dell’episodio è l’eyewear della Casa di moda (prodotto da Luxottica): una farfalla si trasforma in un paio di occhiali, i nuovi Butterfly di Prada.
Nella terraferma di Hong Kong, Kowloon, apre invece i battenti l’ottava boutique Prada nell’ex colonia britannica (la 24esima nell’area cinese).
Il punto vendita - di 450 metri quadri, disegnato da Roberto Baciocchi - si sviluppa su due livelli, affacciandosi anche sulla piazzetta Civic Square.
L’ambiente è suddiviso in zone dalle forme poligonali, parzialmente delimitate, che ospitano le collezioni uomo e donna di abbigliamento, calzature e accessori.
In scena per l’occasione il cortometraggio, senza però il nuovo episodio.
e.c.
stats