Prato Expo: 100 aziende alla Fortezza Da Basso

Un grande tricolore realizzato con tre chilometri di tessuto, lungo 50 metri e alto 10, rivestirà l’antica Fortezza da Basso di Firenze dove domani si inaugura la 54esima edizione di Prato Expo, a simboleggiare la difesa del Made in Italy. Sono circa 100 le aziende del tessile che hanno aderito alla manifestazione: la sola, tra le fiere del settore, a non aver aderito a Milano Unica, di scena in questi giorni nel capoluogo lombardo.
Organizzata dal Consorzio degli industriali del distretto tessile pratese, Prato Expo si propone come laboratorio per la ricerca e l’innovazione. A sottolineare questo intento sarà la sfilata-evento in programma durante la serata inaugurale al C-Arte di Prato, dove saranno presentati gli abiti realizzati dagli studenti del Polimoda di Firenze con i tessuti delle aziende espositrici.
Rispetto allo scorso anno si registra una lieve flessione nel numero dei brand rappresentati: una diminuzione che alcuni hanno messo in relazione con la coincidenza di date con Milano Unica, ma che gli organizzatori di Prato Expo attribuiscono invece alla crisi del settore (si veda fashionmagazine.it del 19 luglio).
g.m.
stats