Pratotrade: il nuovo presidente è Riccardo Marini

Il consiglio direttivo di Pratotrade e Pratotrade Internazionale, riunitosi in questi giorni, ha scelto il presidente e il vicepresidente per il biennio 2004-2005. Si tratta rispettivamente di Riccardo Marini e Marco Gramigni.
Per quest’ultimo, cui fa capo il lanificio Caverni e Gramigni, è una riconferma: ha ricoperto, infatti, lo stesso ruolo nel biennio precedente.
Quanto a Marini, che prende il posto di Franco Bini, si tratta di un esperto del settore tessile: al manager si riconduce il lanificio Marini e Cecconi, fondato dal padre, che insieme a realtà quali Ospiti del Mondo (confezioni femminili) ed Effetex (manifattura tessile) fa parte del gruppo Marini.
Nato nel 1979 su iniziativa della Unione Industriale Pratese, Pratotrade è un consorzio che associa 150 aziende produttrici di tessuti per abbigliamento dell’area di Prato cui si deve, fra l’altro, l’organizzazione del salone internazionale dedicato al tessile Prato Expo.
Pratotrade Internazionale si occupa invece di promozione all’estero seguendo, per esempio, la partecipazione delle società consorziate a manifestazioni oltrefrontiera, quali la newyorkese I-Tex Style e la parigina Première Vision.
e.f.
stats