Premiati a Milano i giovani imprenditori della moda 2008

Consegnato ieri sera all'hotel Diana Majestic di Milano il premio “Giovani Imprenditori della Moda”, ormai alla sua quarta edizione, organizzato da Camera Nazionale della Moda Italiana, Sda Bocconi e Class Editori, in collaborazione con Smi, Anci ed Ernst & Young. Gli insigniti sono Marco Bicego, Giovanni Burani, Alberto Candiani, Maurizio Carlino, Enrico Paniccià e Georgia Turri.
A consegnare i premi, note personalità della moda e delle principali associazioni di categoria del settore come Saverio Moschillo (imprenditore cui fa capo il brand John Richmond, nonché vicepresidente della Cnmi), Beppe Modenese (presidente onorario della Cnmi), Daniele Salmaso (presidente del Gruppo Giovani di Anci) e Antonio Gavazzeni (presidente di Emi). Sono, inoltre, intervenuti Guido Corbetta, prorettore dell'Università Bocconi, che ha fatto notare come le candidature negli anni siano passate da 20 alle attuali 80 e Andrea Paliani, partner di Ernst & Young, che invece ha spiegato come le aziende vincenti abbiano saputo coniugare sapientemente creatività e approccio manageriale.
Nella categoria “Business to consumer”, sono emersi Giovanni Burani, a.d. del Mariella Burani Fashion Group, per il settore abbigliamento e Marco Bicego, alla guida dell'omonima azienda orafa, per il segmento gioiello. Gli accessori hanno visto due ex aequo: Maurizio Carlino, a capo di Kuvera (brand Carpisa) e Enrico Paniccià, a.d. di Giano, che realizza calzature in licenza per i brand Harmont & Blaine e La Martina. La designer brasiliana Georgia Roehe Turri di Agrt, cui fanno capo le calzature femminili Georgia Turri, si è imposta nella categoria “Start up”. Come miglior giovane imprenditore nel “Business to Business” è stato invece scelto Alberto Candiani della Tessitura di Robecchetto Candiani, specializzata nel settore denim.
e.f.
stats