Première Vision più forte in Italia grazie a un ufficio di rappresentanza

Première Vision ha aperto un ufficio di rappresentanza in Italia. Operativo da dicembre presso la sede dei Saloni Internazionali Francesi di via Caradosso a Milano, è incaricato della promozione nel nostro Paese di tutte le manifestazioni che fanno capo al gruppo: una ventina di rassegne tessili l’anno, che si tengono nel mondo sotto le insegne di Première Vision, Expofil e Indigo.
A coordinare il nuovo punto di riferimento per gli operatori italiani è Nathalie Galup, che ha collaborato per 15 anni con lo Studio Cesana che, fino a dicembre, ha rappresentato Première Vision in Italia, contribuendone al successo negli ultimi 25 anni.
La struttura, coadiuvata da Patrizia Ferrandi e Lorena Brega dei Saloni Internazionali Francesi, è incaricata delle relazioni con gli espositori (330 circa sono questa stagione gli italiani che presentano a Parigi dal 10 al 13 febbraio), della promozione visitatori, delle relazioni stampa e delle pubbliche relazioni nel nostro Paese.
Sul fronte moda, Première Vision ha trovato nella designer e creatrice tessile Desolina Suter la propria corrispondente e coordinatrice per l’Italia.
e.a.
stats