Presentato oggi in Regione Lombardia il nuovo logo Made in Milano

Con un grande party si festeggia stasera la firma avvenuta stamattina in Regione Lombardia della nuova cornice unitaria per le manifestazioni lombarde legate al lifestyle: "Made in Milano", dove "made" è un acronimo di moda, arte, design ed eventi.
Il contenuto del progetto era già stato stato reso noto da Giovanni Bozzetti, presidente del Comitato Lombardia per la Moda della Regione, la settimana scorsa (vedi fashionmagazine.it del 6 febbraio), ma il nome e il logo sono stati svelati solo oggi.
Sotto questa insegna unitaria saranno promosse all’estero le sfilate della Camera Nazionale della Moda Italiana, Milano Unica, le rassegne milanesi di Pitti Immagine - Touch, NeoZone, Cloudnine e Modaprima -, White, MilanoVendeModa, Sì Sposaitalia, PluSize, Micam, Mipel, Mifur, Mido e Proposte. All’operazione partecipano anche Camera di Commercio Milano, Fiera Milano e Invest in Milan. Sommando i dati delle varie rassegne, Made in Milano rappresenta complessivamente oltre 200.000 metri quadri di superficie espositiva, con circa 4.500 aziende partecipanti, arrivando a superare i 200.000 visitatori; e dato che molte fiere fanno più eventi nel corso dell’anno, Bozzetti ha ipotizzato che il totale reale arrivi a circa 600.000 metri quadri di superficie e a un numero ancora superiore di espositori e visitatori.
La Regione Lombardia sarà compartecipe delle spese legate a iniziative di promozione congiunta all’estero delle manifestazioni riunite in questo nuovo logo-cornice: Bozzetti ha parlato di “uno stanziamento di un milione e mezzo di euro per il 2008” per road show e altri progetti da individuare.
Bozzetti ha spiegato che l’esigenza di un’azione più incisiva in questa direzione è emersa da una ricerca realizzata per il Comitato lombardo dall’Osservatorio Internazionale della Moda che ha evidenziato la scarsa conoscenza all’estero del fashion-system italiano, soprattutto quando si parla di manifestazioni. Scarni i riscontri sulla stampa straniera anche delle iniziative oltreconfine delle unità fieristiche italiane.
Per festeggiare l’intesa è in programma questa sera una grande festa con oltre 1.200 invitati nella Sala di Cristallo del nuovo polo fieristico di Rho Pero, sotto la vela di Massimiliano Fuksas.
c.mo.
stats